Dipartimento politiche antidroga
 

Ti trovi in: Home : Comunicazione : Notizie :

EMCCDA, il Punto Focale Italiano incontra il Direttore della rete REITOX

24 giugno 2015

Indagine sulla popolazione generale e giovanile (GPS); uso problematico di droga (HRDU); indicatore della domanda di trattamento (TDI); decessi droga correlati (DRD); malattie infettive droga correlate  (DRID).

Questi gli indicatori chiave che, insieme al Sistema di Allerta Europeo e alla piattaforma legale, sono stati illustrati da Alexis Goosdeel, Direttore della rete Reitox e di cooperazione internazionale e da Sandrine Sleiman - Quality assurance and scientific officer - dell'EMCDDA (Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze), invitati nell'ambito della riunione organizzata dal Punto focale del Dipartimento Politiche Antidroga con i nuovi referenti italiani degli indicatori.

"Come avviene per la Relazione al Parlamento - riferisce il Cons. Patrizia De Rose, Dirigente Generale, Coordinatore del Dipartimento Politiche Antidroga - l'obiettivo dell'EMCDDA, consiste nel fornire alla Commissione Europea e agli Stati membri una visione realistica dei problemi legati alla droga in Europa e offrire i dati necessari per elaborare leggi e strategie in materia. Il principale obiettivo della giornata è stata la illustrazione da parte del Responsabile della rete Reitox delle nuove modalità di presentazione dei dati per il National Report che l'Italia produrrà per l'Osservatorio Europeo".

Durante la riunione è stata sottolineata, inoltre, la necessità di rafforzare la cooperazione e lo scambio dei dati tra tutti i Punti Focali europei.

Per saperne di più

Piede pagina