Dipartimento politiche antidroga
 

Ti trovi in: Home : Comunicazione : Notizie : 2016 :

EMCDDA: a Lisbona la presentazione della Relazione Europea sulle Droghe 2016

 

RELAZIONE EUROPEA SULLA DROGA 2016: IN EVIDENZA
(31.5.2016, LISBONA DIVIETO DI PUBBLICAZIONE FINO ALLE 10:00 WET/orario di Lisbona) Il mercato Europeo della droga resta resiliente, sostiene oggi l'Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (EMCDDA) lanciando a Lisbona la sua Relazione europea sulla droga 2016: tendenze e sviluppi. Nella sua relazione annuale, l'agenzia europea mette in evidenza: i rischi per la salute dei prodotti di elevata potenza; la continua comparsa di nuove sostanze e il variare dei modelli di consumo di stupefacenti. Esprime altresì preoccupazione per gli aumenti dei decessi per overdose in alcuni paesi e per le minacce poste dai mercati della droga su Internet. "Questa nuova analisi evidenzia la necessità che l'agenda politica europea in materia di droga contempli un insieme di indicazioni politiche di più ampio raggio e più articolate rispetto al passato", sostiene la relazione.
http://www.emcdda.europa.eu/edr20
Il mercato Europeo della droga resta resiliente, sostiene oggi l'Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (EMCDDA) lanciando a Lisbona la sua Relazione europea sulla droga 2016: tendenze e sviluppi. Nella sua relazione annuale, l'agenzia europea mette in evidenza: i rischi per la salute dei prodotti di elevata potenza; la continua comparsa di nuove sostanze e il variare dei modelli di consumo di stupefacenti. Esprime altresì preoccupazione per gli aumenti dei decessi per overdose in alcuni paesi e per le minacce poste dai mercati della droga su Internet. "Questa nuova analisi evidenzia la necessità che l'agenda politica europea in materia di droga contempli un insieme di indicazioni politiche di più ampio raggio e più articolate rispetto al passato", sostiene la relazione.

 

Piede pagina