Dipartimento politiche antidroga
 

Ti trovi in: Home : Incidentalità stradale :

Prevenzione dell'incidentalità stradale alcol/droga correlata

13.12.2016

Questa sezione del sito è interamente dedicata al tema della incidentalità stradale alcol/droga correlata. Essa contiene le iniziative svolte dal Dipartimento  in materia di lotta alle dipendenze e di azioni per favorire la prevenzione e la sensibilizzazione sul fenomeno dell'incidentalità stradale notturna dovuta all'uso di sostanze psicoattive e all'abuso di alcol. Più in particolare, sono riportati:

  1. i testi degli accordi stipulati con il Ministero dell'Interno - Dipartimento della P.S. in data 23 dicembre 2015 e 7 aprile 2016
  2. le "Linee guida per i controlli su strada in materia di verifica delle condizioni psico-fisiche dei conducenti" messe a punto in occasione dell'accordo 7 aprile 2016
  3. il modello per la reportistica destinato ad ospitare i dati che verranno raccolti e sistematizzati ai sensi del predetto accordo, declinato a livello nazionale e a livello regionale
  4. altri contenuti ugualmente rivolti alla migliore conoscenza e alla sensibilizzazione in merito al fenomeno e, in particolare:
  • Legge n.160 del 2 ottobre 2007 (Istitutiva del  "fondo contro l'incidentalità notturna")
  • Decreto Direttoriale 30 marzo 2011 del Ministero dell'Interno (Incrementi di sanzioni a.p. destinati ad alimentare il Fondo contro l'incidentalità notturna).
  • Codice della strada:

Articolo 119 (Requisiti fisici e psichici per il conseguimento della patente di guida)

Articolo 120 (Requisiti morali per ottenere il rilascio dei titoli abilitativi di cui all'articolo 116)

Articolo 128 (Revisione della patente di guida)

Articolo 186 (Guida sotto l'influenza dell'alcol)

Articolo 186-bis (Guida sotto l'influenza dell'alcol per conducenti di età inferiore a ventuno anni, per i neo-patentati e per chi esercita professionalmente l'attività di trasporto di persone o di cose)

Articolo 187 (Guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti)

Articolo 195 (Applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie)

Articolo 208 (Proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie)

Articolo 75 (Condotte integranti illeciti amministrativi)

Articolo 121 (Segnalazioni al servizio pubblico per le tossicodipendenze)

 

Piede pagina