Dipartimento politiche antidroga
 

Norme di diritto derivato

Insieme di norme giuridiche emanate dagli organismi comunitari per la realizzazione degli obiettivi stabiliti dai trattati. L’ex art. 249 del Trattato CE divenuto in seguito al Trattato di Lisbona art.288, dispone per l’assolvimento dei compiti e alle condizioni contemplate dal Trattato, che il Parlamento europeo congiuntamente con il Consiglio e la Commissione adottino atti vincolanti, individuati nei regolamenti direttive e decisioni, ed atti non vincolanti, individuati in raccomandazioni e pareri.

Regolamento 225/2011CE
Recante modifica del regolamento (CE) n. 1277/2005 della Commissione che stabilisce le modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 273/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai precursori di droghe e del regolamento (CE) n. 111/2005 del Consiglio recante norme per il controllo del commercio dei precursori di droghe tra la Comunità e i paesi terzi.
Decisione 2009/371/GAI
Istituzione dell'Ufficio Europeo di Polizia - EUROPOL-
Regolamento 2009/297/CE
Modifica il regolamento (CE) n. 1277/2005 che stabilisce le modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 273/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai precursori di droghe e del regolamento (CE) n. 111/2005 del Consiglio recante norme per il controllo del commercio dei precursori di droghe tra la Comunità e i paesi terzi
Decisione 2009/158/CE
Azione comunitaria in materia salute 2008/2013
Decisione 2009/166 CE
Accordo tra la Comunità europea e la Repubblica popolare cinese sui precursori di droghe
Decisione 2008/375/CE
Accordo per la partecipazione della Turchia alle attività dell'OEDT
Decisione 2008/206/GAI
Definisce la 1-benzilpiperazina (BZP) quale nuova sostanza psicoattiva da sottoporre a misure dicontrollo e a sanzioni penali
Valutazione Piano d'azione 2005-2008 del 10 dicembre 2007
COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE relativa alla valutazione 2007 sui progressi compiuti in merito all’attuazione del piano d’azione dell'UE in materia di lotta contro la droga (2005-2008).
Decisione del Parlamento Europeo n. 1350 del 23 ottobre 2007
DECISIONE N. 1350/2007/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 23 ottobre 2007 che istituisce un secondo programma d’azione comunitaria in materia di salute (2008-2013)
Programma Droga 2007-2013 del 27 settembre 2007
DECISIONE N. 1150/2007/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 25 settembre 2007 che istituisce per il periodo 2007-2013 il programma specifico «Prevenzione e informazione in materia di droga» nell’ambito del programma generale «Diritti fondamentali e giustizia».
Comunicazione 2007/781/COM
Progressi compiuti in merito all’attuazione del piano d’azione dell'UE in materia di lotta contro la droga (2005-2008 )
Direttiva 2007/59/CE
Relativa alla certificazione dei macchinisti sul sistema ferroviario della Comunità Europea
Direttiva 2006/126/CE
Concernente la patente di guida - rifusione-
Regolamento (CE) N. 1920/2006
Relativo all'istituzione di un Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze - rifusione
Regolamento 2005/1277/CE
Stabilisce le modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 273/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai precursori di droghe e del regolamento (CE) n. 111/2005 del Consiglio recante norme per il controllo del commercio dei precursori di droghe tra la Comunità e i paesi terzi
Decisione C.E. n.387 del 10 maggio 2005
DECISIONE 2005/387/GAI DEL CONSIGLIO del 10 maggio 2005 relativa allo scambio di informazioni, alla valutazione dei rischi e al controllo delle nuove sostanze psicoattive.
Regolamento C.E. n.111 del 22 dicembre 2004
REGOLAMENTO (CE) N. 111/2005 DEL CONSIGLIO del 22 dicembre 2004 recante norme per il controllo del commercio dei precursori di droghe tra la Comunità e i paesi terzi.
Decisione Quadro n.757 GAI del 25 ottobre 2004
DECISIONE QUADRO 2004/757/GAI DEL CONSIGLIO del 25 ottobre 2004 riguardante la fissazione di norme minime relative agli elementi costitutivi dei reati e alle sanzioni applicabili in materia di traffico illecito di stupefacenti.
Regolamento C.E. n.273 del 11 febbraio 2004
REGOLAMENTO (CE) N. 273/2004 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO dell'11 febbraio 2004 relativo ai precursori di droghe.
Decisione C.E. n.847 del 27 novembre 2003
DECISIONE 2003/847/GAI DEL CONSIGLIO del 27 novembre 2003 relativa a misure di controllo e sanzioni penali in relazione alle nuove droghe sintetiche 2C-I, 2CT-2, 2C-T-7 e TMA-2
Risoluzione CE del 27 novembre 2003
RISOLUZIONE DEL CONSIGLIO del 27 novembre 2003 relativo al contrasto dell'uso di sostanze psicoattive correlato agli incidenti stradali.
Direttive C.E. n.101 del 3 novembre 2003
DIRETTIVA 2003/101/CE DELLA COMMISSIONE del 3 novembre 2003 recante modifica della direttiva 92/109/CEE del Consiglio relativa alla fabbricazione e all'immissione in commercio di talune sostanze impiegate nella fabbricazione illecita di stupefacenti o di sostanze psicotrope.
Raccomandazione del Consiglio U.E. del 18 giugno 2003
RACCOMANDAZIONE DEL CONSIGLIO del 18 giugno 2003 sulla prevenzione e la riduzione del danno per la salute causato da tossicodipendenza
Raccomandazione del Consiglio del 25 aprile 2002
RACCOMANDAZIONE DEL CONSIGLIO del 25 aprile 2002 sulla necessità di rafforzare la cooperazione e lo scambio di informazioni tra le differenti unità operative degli Stati membri dell'Unione europea specializzate nella lotta al traffico di precursori.
Raccomandazione del Consiglio del 25 aprile 2002 (2)
RACCOMANDAZIONE DEL CONSIGLIO (Comunicazioni) del 25 aprile 2002 sul miglioramento dei metodi di indagine operativa nella lotta contro la criminalità organizzata connessa con il traffico organizzato di droga: indagine sull'organizzazione del traffico di droga e simultanea indagine sulla sua struttura economico-patrimoniale.
Regolamento C.E. n.1232 del 2002
REGOLAMENTO (CE) N. 1232/2002 DELLA COMMISSIONE del 9 luglio 2002 che sostituisce l’allegato del regolamento (CEE) n. 3677/90 del Consiglio, recante misure intese a scoraggiare la diversione di talune sostanze verso la fabbricazione illecita di stupefacenti o di sostanze psicotrope e che modifica il regolamento (CEE) n. 3769/92.
Decisione C.E. n.188 del 2002
DECISIONE DEL CONSIGLIO del 28 febbraio 2002 avente ad oggetto misure di controllo e sanzioni penali relative alla nuova droga sintetica PMMA.
Rettifica Regolamento CE n.1116 del 2001
REGOLAMENTO (CE) N. 1116/2001 DEL CONSIGLIO del 5 giugno 2001 che modifica il regolamento (CEE) n. 3677/90 recante misure intese a scoraggiare la diversione di talune sostanze verso la fabbricazione illecita di stupefacenti o di sostanze psicotrope
Decisione CE n.419 del 2001
DECISIONE DEL CONSIGLIO del 28 maggio 2001 relativa alla trasmissione di campioni di sostanze controllate.
Regolamento CE n.1610 del 2000
REGOLAMENTO (CE) N. 1610/2000 DELLA COMMISSIONE del 24 luglio 2000 che modifica il regolamento (CEE) n. 3769/92 concernente l'esecuzione e la modificazione del regolamento (CEE) n. 3677/90 del Consiglio recante misure intese a scoraggiare la diversione di talune sostanze verso la fabbricazione illecita di stupefacenti o di sostanze psicotrope.
Regolamento C.E. n.1533 del 2000
REGOLAMENTO (CE) N. 1533/2000 DELLA COMMISSIONE del 13 luglio 2000 che modifica il regolamento (CE) n. 1485/96 recante modalità di applicazione della direttiva 92/109/CEE del Consiglio riguardo alle dichiarazioni dell'acquirente circa l'uso specifico di talune sostanze impiegate nella fabbricazione illecita di stupefacenti o di sostanze psicotrope.
Regolamento C.E. n.2046 del 1997
Regolamento (CE) n. 2046/97 del Consiglio del 13 ottobre 1997 relativo alla cooperazione nord-sud nel campo della lotta contro la droga e la tossicomania.
Azione Comune C.E. n.396 del 1997
AZIONE COMUNE del 16 giugno 1997 adottata dal Consiglio sulla base dell'articolo K.3 del trattato sull'Unione europea riguardante lo scambio di informazioni, la valutazione dei rischi e il controllo delle nuove droghe sintetiche.
Decisione C.E. n.102 del 1997
DECISIONE N. 102/97/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 16 dicembre 1996 che adotta un programma di azione comunitaria in materia di prevenzione della tossicodipendenza nel quadro dell'azione comunitaria nel campo della sanità pubblica (1996-2000).
Regolamento C.E. n.1485 del 1996
REGOLAMENTO (CE) N. 1485/96 DELLA COMMISSIONE del 26 luglio 1996 recante modalità di applicazione della direttiva 92/109/CEE del Consiglio riguardo alle dichiarazioni dell'acquirente circa l'uso specifico di talune sostanze impiegate nella fabbricazione illecita di stupefacenti o di sostanze psicotrope (Testo rilevante ai fini del SEE).
Regolamento C.E. n.3294 del 1994
REGOLAMENTO (CE) N. 3294/94 DEL CONSIGLIO del 22 dicembre 1994 recante modifica del regolamento (CEE) n. 302/93 relativo all'istituzione di un Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze.
Regolamento C.E. n.302 del 1993
REGOLAMENTO (CEE) N. 302/93 DEL CONSIGLIO dell'8 febbraio 1993 relativo all'istituzione di un Osservatorio europeo delle deroghe e delle tossicodipendenze.
Direttiva C.E. n.46 del 1993
DIRETTIVA 93/46/CEE DELLA COMMISSIONE del 22 giugno 1993 che sostituisce e modifica gli allegati alla direttiva 92/109/CEE del Consiglio relativa alla fabbricazione e alla commercializzazione di talune sostanze usate nella fabbricazione illecita di stupefacenti e di sostanze psicotrope.
Regolamento C.E. n.3769 del 1992
REGOLAMENTO (CEE) N. 3769/92 DELLA COMMISSIONE del 21 dicembre 1992 concernente l'esecuzione e la modificazione del regolamento (CEE) n. 3677/90 del Consiglio, recante misure intese a scoraggiare la diversione di talune sostanze verso la fabbricazione illecita di stupefacenti o di sostanze psicotrope.
Regolamento C.E. n.900 del 1992
REGOLAMENTO (CEE) N. 900/92 DEL CONSIGLIO del 31 marzo 1992 che modifica il regolamento (CEE) n. 3677/90 recante misure intese a scoraggiare la diversione di talune sostanze verso la fabbricazione illecita di stupefacenti o di sostanze psicotrope.
Direttiva C.E. n.109 del 1992
DIRETTIVA 92/109/CEE DEL CONSIGLIO del 14 dicembre 1992 relativa alla fabbricazione e all'immissione in commercio di talune sostanze impiegate nella fabbricazione illecita di stupefacenti o di sostanze psicotrope.
Regolamento C.E. n.3677 del 1990
REGOLAMENTO (CEE) N. 3677/90 DEL CONSIGLIO del 13 dicembre 1990 recante misure intese a scoraggiare la diversione di talune sostanze verso la fabbricazione illecita di stupefacenti o di sostanze psicotrope.

Piede pagina